Come avere successo con le ragazze

Come avere successo con le donne? Essere bravi con le ragazze dipende da molti fattori, che uniti insieme formano un’esperienza. Cioè il saperci fare. Ma questo diciamo che vale un po’ per tutte le cose, per cui non è affatto strano.

Imparare ad approcciare le ragazze nel modo corretto è il primo passo per diventare un seduttore di successo, uno che sa conquistare una ragazza.

Sfortunatamente, la maggior parte dei ragazzi pensa che tutto quello che devono fare è imparare in modo disordinato alcune tecniche.

Altri pensano che basti fare un complimento o una battuta divertente per colpirle. Ci sono, infine, quelli che danno la colpa alla propria autostima, alla mancanza di motivazione o addirittura al linguaggio del corpo.

Come spiegato bene nel corso gratuito “Nella Mente di Una Ragazza” il problema principale è avere un’attitudine corretta nel capire come funzionano le donne. Il resto, una volta capito questo concetto, è già più semplice.

La risposta definitiva alla domanda “come avere successo con le donne” non risiede dunque in una specifica arma da utilizzare. C’è molta fuffa in giro per credere che davvero basti una frase magica o una postura per convincere una ragazza a stare con te.

Ci sono ragazzi veramente convinti che basti una frase per rimorchiare, ma tutti sappiamo bene che non è così.

Cosa significa anzitutto avere successo con le donne

La prima cosa che devi fare è smettere di pensare che il successo sia legato al numero di donne che ti porti a letto.

Se trovi la ragazza giusta e questa è la tua seconda o terza esperienza sessuale hai comunque avuto successo.

In secondo luogo devi scordarti l’idea che il processo di seduzione rientri nello schema semplicistico dell’azione / reazione.

Non è così. Esistono scopi e obiettivi. Il problema è ricordarsene quando agisci. Se vuoi suscitare il suo interesse, per esempio, non puoi pensare di farlo tutto in una volta. Devi frequentarla. Ma come essere sicuro che le azioni che metti in essere non ti conducano alla zona amicizia?

Magari pretendi un risultato diverso da quello che stai provocando inconsciamente.

Prima di lavorare sul modo in cui ti rapporti con le ragazze, devi lavorare su te stesso. Ma non ti sto parlando di insicurezza, autostima o motivazione.

Tutt’altro. La prima cosa che devi fare è chiederti queste cose:

  1. Cosa ho da offrire a questa ragazza?
  2. Se stesse con me che esperienza farebbe? Cosa direbbe alle amiche di me?
  3. Sono in grado di regalarle emozioni nuove?
  4. Nella mia vita c’è qualcosa che vale la pena di essere condiviso?
  5. Ho un livello di stabilità che la rassicura abbastanza?
  6. Nella mia vita quotidiana c’è spazio per una ragazza?
  7. Ci sono cose che faccio che potrebbero interessarle?
  8. Se oggi le chiedessi di uscire saprei per certo cosa fare con lei e come non annoiarla?
  9. Ho dei programmi nella mia vita che mi facciano dire “ho una direzione e la sto perseguendo”?
  10. Ho capito come funziona il mondo nelle sue linee essenziali o sono ancora ingenuo?

Se rispondi in modo onesto a queste domande, riesci a capire se possiedi o meno le basi fondamentali per avere successo con le donne.

Ti faccio notare che non si parla né di bellezza, né di soldi. Prima di tutto devi guardare a te stesso e chiederti se la vita che conduci è sufficientemente interessante da generare interesse.

Molti ragazzi sono passivi. Ed è normale. Questo mondo a volte induce a una forma di inerzia dovuta al fatto che abbiamo la sensazione di non poter incidere molto sull’andamento delle cose.

Ma la verità è che i grandi cambiamenti non avvengono di colpo. Posso apportare grandi cambiamenti con un solo gesto, ad esempio dismettendo un vizio o adottando una buona abitudine.

Ma non posso aspettarmi un risultato immediato nel giro di cinque minuti, anche se lo desidero fortemente.

Per cui essere interessanti per qualcun altro affinché si generi un interesse nei nostri confronti dipende dalla visione che abbiamo di noi stessi nel mondo.

Guardati in faccia con serenità e chiediti anzitutto dove puoi migliorare.

Non pensare al “successo con le ragazze”, credimi se ti dico che quello è conseguente e naturale. Hai notato quanti siamo nel mondo? L’incredibile successo della nostra specie ci dice che uomini e donne sono fatti l’uno per l’altra e si trovano molto bene insieme, tanto da dare continuazione alla specie.

I fattori per avere più donne o trovare quella giusta

Se analizzi la situazione in modo oggettivo rispondendo alle domande di cui sopra, ti fai un’idea di cosa sei, cosa vuoi e cosa fai nel mondo.

Quando giudichiamo noi stessi siamo molto generosi. Le persone amano dire frasi senza senso come queste “il mio difetto è che sono troppo buono” o ancora “mi butto troppo giù”. Ma in verità tutte le ricerche in ambito psicologico cognitivo-sociale ci dicono che tendiamo a sopravvalutarci.

Quello che conta veramente è capire che c’è una competizione sessuale in atto e che essa non riguarda maschi contro femmine, come vorrebbe farti credere la pubblicistica o il mondo di Hollywood.

La competizione si svolge all’interno dei due sessi: tra maschi e tra femmine per aggiudicarsi il compagno migliore.

Solo che la definizione di “migliore” non varia solo a seconda dei modi e dei tempi, ma anche delle latitudini e degli stili di vita. Ti rimando al corso gratuito (vedi sotto) per l’approfondimento di questi concetti.

Quindi ciò che ti serve per avere successo è quanto segue:

  1. Comprendere come funzionano le ragazze, le donne in generale, quando si tratta di essere sedotte o interessate a un uomo
  2. Capire qual è lo stato d’animo ideale per provarci
  3. Come funziona la competizione sessuale
  4. Cosa piace davvero alle ragazze e perché questi fattori non vengono influenzati in modo sostanziale da quanto dicono loro
  5. Il valore della mascolinità e come sfruttarla in modo positivo
  6. Come migliorare tutti gli aspetti che piacciono, ma farlo in modo razionale, privilegiando quello che puoi davvero migliorare in modo significativo
  7. Come essere “cool” ovvero scegliere di cosa parlare, cosa fare, che mode seguire, che interessi avere
  8. Quali sono le scorciatoie che generano interesse immediato
  9. Come utilizzare le armi della riprova sociale per generare un interesse indiretto che alla fine fa strage di cuori
  10. Come consolidare l’esperienza che fai per non fare più errori in ordine al modo in cui ti vedi o in cui ti vedono le ragazze, così da evitare la zona amicizia o interessarti a donne a cui non piacerai mai.

Se vuoi scoprire da vicino questi punti, in dettaglio, spiegati in modo semplice ma completo, ti consiglio di seguire il corso Nella Mente di Una Ragazza. Ti aprirà un mondo.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.