Da cosa sono attratte le ragazze?

Sapere cosa piace alle ragazze, alle donne, in che modo sono attratte da un uomo non è molto difficile. Eppure tanti ragazzi dimostrano di non saperlo. Per quale motivo?

Il primo è la mancanza di esperienza.

Non solo mancanza di rapporti e relazioni, ma anche di tentativi, di seduzione, di conquista. Se non ci provi mai o ci provi in modo sbagliato, non arrivi mai al punto di capire cosa piace di un uomo alle ragazze.

Magari sei un ragazzo timido che ha un’idea romantica e poetica delle ragazze, le considera alla stregua di divinità e le innalza sul piedistallo, convinto che sia questa la tattica giusta per attrarle.

Ma quanto cambierebbe la tua vita se sapessi da cosa sono attratte? E perché non è poi così difficile come pensi?

Un primo equivoco da spazzare via è che basti la teoria. Molti ragazzi si accontentano di leggere un manuale di seduzione pensando che poi le cose accadano da sole. Ma la cruda verità è che sei fai sempre le stesse cose, otterrai sempre gli stessi risultati.

Non è nemmeno vero il contrario, ovvero che hai bisogno di fermare le ragazze per strada come un idiota per fare pratica. Per sapere cosa piace alle ragazze basta conoscerne abbastanza, spostare subito il discorso sull’attrazione, evitando di diventare amico.

Ricordati che alle donne piacciono gli uomini elusivi, per cui già il fatto che parlerai di questi temi le farà chiedere se sei potenzialmente interessato (escludendo la zona amicizia, almeno all’inizio).

Cosa piace alle ragazze di un ragazzo

I maschi, quando si tratta di attrazione, applicano alle ragazze gli stessi schemi maschili: attrazione fisica, divertimento, atteggiamento accondiscendente.

Può sembrarti strano, ma la verità non è tanto lontana.

Alle donne il sesso piace esattamente come agli uomini per cui cercano anzitutto un partner che le soddisfi sessualmente.

Ma questo è il punto in cui uomo e donna possono andare d’accordo. Una ragazza oltre questo cerca altro:

  • una certa stabilità emotiva, che faccia vivere in modo sano le emozioni.
  • un ragazzo che abbia obiettivi e sogni e lavori per metterli in pratica, la ragazza tende subito a proiettare se stessa e il suo ragazzo nel futuro, vedendosi come coppia felice, in condizioni economiche rassicuranti.
  • nessuna problematica assurda, drammi e situazioni personali complicate
  • affidabile in ogni situazione, dai lavoretti a casa fino alla capacità di assumersi delle responsabilità come padre

Per la donna, tranne le dovute eccezioni dovute all’età, alle situazioni, all’esperienza, ogni partner è potenzialmente un marito e un uomo con cui spendere gli anni migliori della sua vita. Per questo esse investono molto in termini emotivi nelle relazioni e tendono a dire che gli uomini sono tutti uguali (restii ad assumersi immediatamente delle responsabilità). E’ chiaro che molti uomini che come unico scopo hanno quello di portarsele a letto, usino tecniche come queste (mostrarsi avventurosi, ricchi di progetti e ambizioni, pieni di belle parole…), ma la verità è che si può lavorare con esperienza su alcuni aspetti.

A letto conta l’esperienza…

Molte donne dichiarano di essere insoddisfatte a letto dal loro partner e l’insoddisfazione sessuale è spesso alla base di tradimenti e rotture. Ma questo non dipende dal fatto che il ragazzo di turno “non ci sappia fare” o sia inesperto.

Al massimo è inesperto di sessualità femminile.

Gli uomini sono fatti diversamente dalle donne. Per le donne l’atto sessuale non è solo carnale, ma anche mentale. E spesso giustificano l’aspetto carnale (un momento di debolezza come l’aver ceduto al primo appuntamento) con il coinvolgimento emotivo e mentale. Per gli uomini l’aspetto carnale è preponderante. I due aspetti non si escludono a vicenda.

Chi si assomiglia si piglia

Donne e uomini sono attratti da individui che somigliano a loro, e quindi hanno più o meno lo stesso livello di bellezza (o pensano che lo siano).

In uno studio dell’Università della California a Berkeley, gli psicologi hanno analizzato il comportamento di 60 uomini e 60 donne eterosessuali, analizzando le loro scelte su un sito di dating online. Le interazioni maggiori avvenivano tra uomini e donne che giudicavano attraenti almeno quanto loro.

Per questo per avere successo bisogna anche sapersi accontentare, principalmente per due motivi:

  • se uno dei partner è molto più attraente, quello meno attraente vivrà nella costante preoccupazione che l’altro avrà interessi fino a tradire.
  • l’altro al contempo può pensare di meritare di meglio.

In generale cerca sempre di migliorare il tuo status sociale. È un livellatore molto interessante e spiega anche perché i soldi a volte fanno venire meno quanto espresso poco sopra.

Insomma, guarda come vivono le persone. Beverly Hills è l’esatto contrario delle favelas, ma entrambi hanno qualcosa in comune: l’aggregazione per stato sociale. Il fatto che le persone tendano a frequentare persone con qualcosa in comune spiega tante cose…

  • perché perdiamo interesse nel tempo nei confronti di persone che prima sembravano quasi irraggiungibili.
  • perché cambiamo amicizie modificandole al nostro nuovo stile di vita.
  • perché le persone nella stessa fascia di reddito sostanzialmente abbiano vite sovrapponibili.

So che la verità fa male, ma uno studio del 2010 ha confermato che gli stessi uomini fotografati a fianco a un auto di lusso avevano molte più chance di piacere a quelli ritratti a bordo di una utilitaria. Gli stessi individui!

Non solo, maschi e donne valutavano meglio come persona nella sua interezza dei maschi fotografati in un appartamento di lusso, rispetto a quelli del gruppo di controllo (fotografati in un ambiente ordinario).

Non può sorprendere che per il maschio non fa alcuna differenza lo status sociale della donna.

Alle ragazze piace l’uomo maturo

Un altro aspetto da non sottovalutare: le ragazze e le donne in generale preferiscono l’uomo maturo, più grande che mostri esteriormente l’aspetto maturo a dispetto di quello troppo giovanile. Gli studi hanno confermato che le donne preferiscono la barba a metà, quella non troppo spessa, ma nemmeno rasata. Questo perché la barba dona un aspetto meno giovanile, trasmette più aggressività e dominanza, tipicamente associate al maschio.

Muscoloso ma non troppo

Anche qui le ricerche non destano sorprese, ma attenzione: se le donne preferiscono l’uomo muscoloso per un’avventura principalmente sessuale, non è lo stesso per una storia di lungo termine. Per uno strano gioco dell’evoluzione viene considerato più affidabile il maschio meno muscoloso.

In sostanza: giusto tenersi in forma, fa anche bene, ed essere tonici perché ci sono solo benefici, ma se pensate che dipenda tutto dal fisico, sbagliate di grosso.

La gentilezza paga

I tratti positivi vengono trasferiti all’aspetto fisico e viceversa. Se una persona viene descritta come onesta, affidabile, gentile viene anche percepita più attraente fisicamente, anche se le due caratteristiche non sono collegate tra di loro. Agire in modo cortese, gentile (non mettendo sul piedistallo, ma usando delle buone maniere e mostrando cura e affettività) paga.

Le donne preferiscono il rosso

Se proprio devi scegliere un colore che può suscitare attrazione, allora scegli il rosso. Un grande studio internazionale, che ha coinvolto donne di tutte le culture, ha dimostrato che le donne attribuiscono maggiore attrazione all’uomo vestito di rosso.

Falla ridere e sarà tua

A differenza degli uomini, le donne e le ragazze sono intrinsecamente attratte da uomini che le fanno ridere. Le donne, in tutti gli studi, hanno sempre dichiarato che il senso dello humor è fondamentale nel partner. Avere un compagno che le faccia ridere, divertire, star bene è un passo importante.

Altri fattori che le donne considerano:

  • Usare un deodorante delicato, ma che si sente
  • Avere un buon alito
  • Fare sport estremi o particolari dove c’è un pi’ di rischio e atletismo (immersioni, mountain bike) come surrogato dei rischi presi dai nostri antenati primitivi
  • Coloro che meditano e mostrano un certo tratto di interiorità
  • Chi ascolta musica più complessa
  • Chi fa volontariato
  • Chi ha cicatrici
  • Chi non nasconde il linguaggio del proprio corpo e anzi è espansivo

Che stai aspettando allora a giocare le tue carte?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.