Come conquistare una ragazza su Facebook

E’ possibile imparare a come conquistare una ragazza su Facebook? E se si, come bisogna fare? Nonostante si dica che Facebook abbia aiutato molto a espandere le proprie relazioni sociali, le tecniche di seduzione e di approccio non cambiano molto quando si ha a che fare con un social network. Perché?

come conquistare una ragazza su facebook

1) Perché su Facebook ci sono comunque persone reali
2) Perché una ragazza preferirà sempre l’approccio in carne e ossa, anche se non disdegnerà di flirtare su Facebook

Tuttavia, il flirting su Facebook deve essere accompagnato dalle consuete tecniche. Tenete conto che una donna può trovare estremamente “poco coraggioso” un approccio tout-court e quindi Facebook va utilizzato più come mezzo (apertura) per la seduzione, che come fine vero e proprio. Il rischio, infatti, è quello di allungare troppo la prima fase, per giungere alla più totale inconcludenza. Usare Facebook significa usare il telefono, con l’aggiunta che ci si può esprimere con maggiore libertà e si può tentare un approccio basandosi su elementi fattuali, spesso visivi (come commenti, mi piace, foto, video, gusti e interessi) che possono aiutare.

Per cui, se la domanda è questa: come conquistare una ragazza su fb? Anzitutto occorre essere sempre e comunque brillanti e non si può pretendere di prolungare la fase on line senza arrivare ad un appuntamento nel mondo reale. Pensate alla situazione nella quale conoscete una ragazza in un locale, è bellissima, vi piace, riuscite ad approcciarla e vi scambiate il numero di telefono, promettendo di risentirvi. E anziché vedervi dopo la prima telefonata, continuiate a sentirvi per telefono all’infinito. Oltre che estenuante sarebbe ridicolo.

La seduzione su Facebook

Facebook è uno strumento che facilita non poco i contatti umani. Per chi ha un po’ di timidezza o non sa come conoscere una ragazza o non ha altra possibilità è una pista da preferire, un ottimo modo per avvicinare nuove donne e fare la loro conoscenza. E’ anche un bel posto dove mettersi in vetrina e pavoneggiarsi, raccontare si sé senza alcun bisogno reale di fare conversazione, cioè rendersi interessanti per la vita che si vive, per le amicizie che si frequentano, per le attività che si compiono.

Questa potrebbe essere però tutta apparenza e in generale tendiamo a presentarci migliori di quello che siamo (il discorso vale anche per le donne, tranquilli). Ma c’è il forte rischio di apparire scontati, banali se non addirittura volgari. Per questo motivo è indispensabile applicare le tecniche di seduzione anche su Facebook, anzi, non avendo la possibilità di offrire la prima impressione, fatta per la maggior parte di linguaggio corporeo, il rischio di fare una pessima presentazione è bello grosso e bisogna evitarlo a tutti i costi.

Per cui è bene imparare le tecniche generali, non commettere errori e poi capire come muoversi su Facebook in totale sicurezza, assicurandosi di non fare delle sciocchezze. Più le ragazze sono giovani più si divertiranno e quindi alto è il rischio di fare brutte figure.