Dalle parole ai fatti

Le lezioni di questo corso base dovrebbero averti illuminato abbastanza su due concetti.

  1. La sessualità è una componente della nostra vita, e coinvolge entrambi i sessi. L’interesse verso il sesso e tutto ciò che è legato ad esso, soprattutto l’intimità, la complicità, l’affetto non è un’esclusiva dei maschi o di certe femmine. È universale. Non ci sono preclusioni all’origine. Non esistono destini contrari e prima o poi si tende a trovare qualcuna con cui passare del tempo insieme.
  2. La sessualità non è tutto. In quanto animali sociali, cooperativi e di insieme, tendiamo ad aggregarci per fare delle cose, ottenere scopi e facilitare la riproduzione. La nostra vita segretamente si muove intorno a questo perno che contraddistingue tutte le specie animali: nascere, nutrirsi, crescere, maturare gli organi sessuali, cercare la compagna o il compagno, procreare, vivere il declino serenamente passando gli insegnamenti ai più giovani.

Questo significa una cosa: che c’è la vita prima del sesso.

L’esperienza suggerisce che chi si pone il problema di non avere la ragazza, in genere non si pone il problema di avere una vita sufficientemente attraente da interessare un’altra persona.

Le persone che hanno poco successo con le ragazze sono anzitutto persone con poche connessioni nel mondo reale. Intendiamo anche come aderenza alla realtà, a come “funziona il mondo”. C’è molta ingenuità e arroganza.

Ingenuità nel non capire dove sta la competizione sessuale e arroganza nel pensare che certe cose non contino e che si è fatto abbastanza per piacere.

Certo, puoi avere la sensazione di avere tanti amici, ma di amici veri quanti ne conti? Prova a verificare prima di tutto quante persone conosci alle quali diresti veramente tutto. Intendo tutto, anche i più reconditi pensieri, i desideri oscuri, tutto quello che vorresti dalla vita e che non puoi o vuoi dire pubblicamente?

Questo livello di segretezza sfocia nel risentimento e nella vergogna di sé stessi. A volte puoi avere la sensazione di essere solo a lottare contro il mondo. Oppure sì, di conoscere tante persone, ma di non riuscire a trovare una connessione intima perché ti ritieni troppo al di sotto di una scala che nemmeno esiste.

E questo perché hai una concezione un po’ ingenua e limitante.

La prima è quella relativa alla “battaglia dei sessi”. Da maschio pensi che la competizione sia con le femmine, che tu debba in tutti i modi organizzare la tua vita per impressionare loro, ma è chiaro che così sei destinato a fallire.

Quando nella seconda metà degli anni Sessanta del ‘900 si scatenò una competizione nel mondo della musica pop, in Europa e dall’altra parte dell’oceano, il risultato fu eccezionale in termine di vendite e di qualità musicale.

In un’intervista Paul McCartney dei Beatles disse che lui e Lennon avevano composto la celebre “I want to hold your hand” pensando “all’America”, al gusto degli americani. E poi disse che fu la canzone che permise loro di comprare una piscina: stavano inseguendo una specie di sogno americano, non del tutto inconsciamente.

Ma ciò che rileva è che la loro ingenuità di ventenni, cioè volere una piscina per impressionare le ragazze, non li portava a confrontarsi con le femmine, ma con gli altri maschi. Segnatamente i colleghi americani e inglesi. Avevano capito che per avere più ragazze, dovevano fare la musica migliore tra i ragazzi.

Questo banale aneddoto serve a farti capire che prima di tutto devi essere pronto a migliorare la tua vita perché è in questa che devi far entrare la ragazza.

Chiunque abbia avuto esperienza di ragazze fin dai tempi dell’adolescenza sa come funziona: ci esci insieme e lei si unisce a te e alla tua compagnia di amici, cioè condivide la tua sfera di competizione nell’universo maschile.

Se tieni a mente questo non perderai mai di vista le caratteristiche che piacciono alle donne, e saprai come e dove intervenire per trasformarle e migliorarle (le aree trasformazione e azione del corso avanzato parlano proprio di questo).

Ne conseguirà un automatico successo con le ragazze.

FOCALIZZATI AL 100% SU DI TE, MIGLIORA LA TUA VITA SOCIALE, NON PROVARCI CON LE RAGAZZE SE NON PENSI DI FARLO, altrimenti metterai alla prova il tuo vecchio te che ha già fallito più volte. Con risultati disastrosi.

Il concetto di vita sociale si lega agli interessi, a ciò che ti piace fare al di fuori dell’attività obbligatorie come lo studio e il lavoro. Quelle che in gergo lavorativo si chiamano attività extra-curriculari. Se ne parlerà più a lungo nell’area Trasformazione.

La precisazione è d’obbligo perché “vita sociale” non coincide con “vita notturna”, significa frequentare persone con cui si condividono interessi e gusti.

Per cui, se il tuo interesse è limitato ai videogiochi online e alla frequentazione via Discord con altri videogiocatori, quella è la tua vita sociale.

Come hai capito dalle prime lezioni, gli ambienti determinano le opportunità. Ci sono ambienti di vita sociale che favoriscono l’incontro fra i sessi e lo scontro tra maschi, altri che lo rallentano. Se lavori in tv a Milano ci sono molte probabilità di avere a che fare con delle gnocche spaziali, che tutti vogliono farsi e che finiscono per stare con i colleghi o con i capi, perché semplicemente quella è la vita sociale di quell’ambiente. Tieni a mente che contemporaneamente in quell’ambiente si svolge la competizione tra femmine, nelle modalità spiegate prima.

Ma non esiste il tutto o il niente.

Prima di passare ai fatti, levati dalla mente l’ossessione per le ragazze. Focalizzati nuovamente su te stesso, espandi le opportunità, aumenta le aree di interesse, valuta concretamente la tua vita allo stato attuale.

Comincia rispondendo a questa semplice domanda: cosa fai nella tua vita oltre al lavoro o allo studio?

Immagina la tua vita come se fosse un film.

Tu sei l’attore protagonista, ma non esistono film dove il protagonista è solo. Anche in Cast Away con Tom Hanks c’era un pallone di pallavolo a fargli compagnia, con la sua presenza.

Immagina le ragazze come le co-protagoniste della tua vita. Alla fine potrebbe esserci una sola co-protagonista, non si sa mai.

Ma il punto è: chi sarebbe disposta a partecipare a un film che nemmeno tu giudichi granché?

Il punto è che puoi lavorare molto per migliorare questo film. Molto. E non ci sono scorciatoie particolari, perché la scorciatoia più grande è già dentro di te: sei programmato per accoppiarti.

Come usare queste scorciatoie che possiedi è spiegato bene nel Corso Avanzato.

corso avanzato di seduzione

Cosa contiene il Corso Avanzato?

Le seguenti lezioni premium sono presenti nel corso avanzato:

Perché alle ragazze piacciono proprio certi aspetti

  • Una parte di approfondimento scientifico e sociale sul perché le ragazze facciano certe scelte
  • Come mai queste scelte sono non negoziabili e perché è meglio che tu lo sappia per sfruttarle al meglio

Presentazione dell’area Trasformazione

  • Come fare super selezione per aumentare le tue chance
  • Esercizi pratici per la Super Selezione
  • Creare momenti e opportunità per conoscere e conquistare

Le strategie per migliorare il tuo aspetto

  • Migliorare il proprio look
  • Come farsi un fisico tonico che piace alle ragazze
  • Perché non devi farti stressare dall’aspetto fisico

Come migliorare carattere e personalità

  • Maschio alfa, stronzo e bravo ragazzo (zerbino)
  • Come costruire abitudini che ti cambiano
  • I generatori di autostima e motivazione

Migliorare l’area risorse

  • Impara a fare scelte consapevoli che privilegiano la socializzazione

Le tecniche per conoscere ragazze e diventare popolare

  • Come farsi apprezzare dalle persone
  • Come non stare antipatico
  • Zona amicizia: come evitarla e come uscirne

Passare all’azione: attrarre e sedurre

  • Le caratteristiche di chi non ha successo con le ragazze
  • Perché lo zerbino non piace
  • Sedurre sfruttando la mascolinità
  • Come generare tensione sessuale
  • Aumentare potenzialmente le proprie chance
  • L’approccio che funziona sempre
  • Parlare con le sconosciute
  • Di cosa parlare con le ragazze per non annoiarle e divertirle
  • Flirtare e sedurre tramite messaggi
  • La seduzione verbale
  • Comunicare interesse con il linguaggio del corpo
  • Potenziamento dell’attrazione
  • Come fare in modo che pensi a te
  • Conquistare una ragazza difficile
  • La super selezione che fanno le ragazze e come farsi selezionare
  • Conquistare su Tinder e altre app di dating

Domande e risposte finali

  • Sull’attrazione
  • Consigli al volo per la seduzione