Seduzione: quali sono gli errori da evitare

Esistono almeno una cinquantina di errori che solitamente i maschi che falliscono con le donne commettono. Questi errori sono dovuti a:

1) Inesperienza e Cattiva conoscenza delle donne
2) Fattori ambientali
3) Imitazione di stereotipi
4) Timidezza e blocchi psicologici
5) Esagerata considerazione di sè

Chi si rivolge a delle tecniche di seduzione per ottenere aiuto è chiaro che è anche inesperto, per cui, occorre almeno evitare gli altri tipi di errori, soprattutto quelli dovuti alla cattiva conoscenza sul comportamento delle donne.

Molti ragazzi hanno idee distorte sulle donne, in genere le considerano appartenenti a gruppi estremi: quelle facili e quelle difficili. Peggio ancora, alcuni ritengono che alle donne i maschi piacciano, gli altri pensano che non sia così. La verità, come al solito, sta nel mezzo. Le donne sono come gli uomini in relazione alle avventure amorose e al piacere fisico. Non cambia nulla, se non il fatto che la natura ci ha creati diversi e abbiamo diverse esigenze e diversi modi di relazionarci rispetto a certe esigenze.

Prendiamo una casistica di errori. In un gruppo di amici che si avvicina a delle ragazze non è raro che qualcuno cominci a sfottere gli altri, credendo così di raggiungere una posizione di dominio rispetto al gruppo. Le donne percepiscono questo comportamento come distorto, artificiale. Il vero maschio alfa non ha bisogno di mettere in difficoltà gli altri, perché gli altri si trovano già in difficoltà nei suoi confronti.

Un esempio dalla vita quotidiana. Molti amici si domandano in che modo faccia io a collezionare numeri di telefono di ragazze, quando esco nei locali. Semplice: parlo con loro. Quando i miei amici descrivono cosa faccio per conquistare le ragazze dicono che parlo, chiacchiero. E’ vero: chiacchiero, ma non commetto errori vistosi o irrecuperabili e soprattutto l’approccio, pur non essendo fine a sè stesso, finisce lì. Lascio le parti migliori per un eventuale dopo. Il primo passo è accontentarmi del numero di telefono, ma è solo il primo passo. Un classico errore da principiante è la venerazione ossessiva della donna, metterla sul piedistallo e venerarla, come se fosse una dea. Capita se riusciamo a conoscere la ragazza dei nostri sogni, quella di cui siamo segretamente innamorati. Si crea imbarazzo e molto spesso la conversazione è limitata a frasi convenzionali, complimenti, inviti a bere e forti silenzi. Va bene essere timidi, ma di sicuro quella che scoraggiate è la ragazza.

E questi sono solo due esempi dei tanti errori che si commettono e che portano inevitabilmente a non avere rapporti e non fare propria una ragazza che magari vi trovava interessanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *