L’uomo ideale e le donne

Uomini e donne non sono fatti uguali, ma entrambi cercano l’attrazione perché sono travolti dal piacere sessuale. Per una donna è molto semplice piacere e non è un caso che l’industria della cosmetica non conosca mai crisi e che si vendano così tante scarpe per signora. Alle donne basta poco: se una bella ragazza è conscia del suo fascino non ci metterà molto a capire quali abiti esaltano la sua bellezza, quali atteggiamenti attirano gli uomini, che tipo di c compagnie frequentare per trovare dei potenziali compagni.

L’uomo invece deve combattere per avere una donna. In tutte le specie animali la lotta tra maschi dominanti di un branco per ottenere l’harem, in vista della riproduzione, specie nei mammiferi, è praticamente costante.

L’aspetto intrigante della faccenda è che i maschi non combattono per essere scelti, ma perchè sanno che ci sarà una scelta. Cioè in qualche modo sono consapevoli che la femmina necessita di loro e che quindi è il loro comportamento, la loro abilità a indirizzare e condizionare la scelta.

L’aspetto fisico nelle donne è rilevante, non c’è niente da fare. Anche se può apparire un discorso prettamente maschilista gli uomini apprezzeranno sempre un certo tipo di ragazze: slanciate, non grasse, con un seno possibilmente prorompente, dei glutei ben sodi e un viso abbagliante.

Nel caso degli uomini è diverso. E’ vero che la bellezza conta, dato che rileva in ogni ambito, nei rapporti sociali, ma un uomo basso che mette in atto determinati comportamenti, ha le stesse possibilità di conquistare una ragazza di un Adone. Non è un caso che ci siano molti uomini di successo decisamente bassi, che stanno con belle ragazze. Il presidente Sarkozy, per esempio, sta con una stangona come Carla Bruni. Direte: facile, è il presidente della repubblica Francese. E io dico: state scambiando la causa con l’effetto. Sarkozy è talmente carismatico che è diventato presidente della Francia, figuratevi se non poteva uscire con una bella dame come Carla Bruni.

Quindi le donne ricercano negli uomini delle particolari attitudini. Nel manuale vengono spiegate dettagliamente quali e che tipo di comportamenti generano l’attrazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *