Conquistare su Facebook

L’avvento del social network sembrerebbe aver messo in contatto le persone in un modo sconosciuto fino a pochi anni fa. Tutto vero. Quanto aiuta questo tipo di comunicazione a sedurre una ragazza? Secondo alcuni molto. Secondo altri di meno. Una mia ex con la quale ho un rapporto molto amichevole e complice, nel senso che ci scambiamo opinioni sulle relazioni che abbiamo, mi ha detto: “sono stata agganciata non so quante volte online, non ti posso dire con sicurezza se io sia attratta dall’idea. Di sicuro l’approccio è sempre disastroso. Ci sono quelli che tentano di fare i simpatici per forza e quelli che tentano di fare i misteriosi a tutti i costi. Non capiranno mai una cosa: non è la frase in sè o la richiesta di amicizia o la foto che mi possono convincere a uscire con loro. Se mai deciderò di farlo è perché mi propongono qualcosa di coinvolgente, di simpatico, di emozionante”.

Non sono pochi quelli che pensano che tentare l’approccio su Facebook sia una mezza fregatura. Io sono tra questi e anche se dico che non è sbagliato farlo, penso che sia meglio pensare alla donna in dimensione carne e ossa. Le chance di farcela direttamente con l’approccio online calano drasticamente per i seguenti motivi:

1) La comunicazione non è solo limitata al linguaggio
2) Mancano le sensazioni trasmesse dal linguaggio del corpo e dal tono di voce
3) Sono frequenti gli equivoci, perché mancano le espressioni facciali
4) Non si crea l’emozione, se non per un interesse precedente
5) Non si guarisce dalla malattia della timidezza, evitando l’approccio nel mondo reale, che è quello più appagante

Detto questo è possibile conquistare su Facebook e online in genere (es.: su MSN Messenger), ma occorre che siano soddisfatte alcune condizioni. Di questo e altro leggerai nel manuale sulla seduzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *