Cosa piace di più alle donne?

Dopo aver visto quanto conta l’aspetto fisico per le donne, ora vediamo cosa piace di più in generale, dal punto di vista del carattere e del modo di fare.

Ecco una lista di cose cui prestano molta attenzione.

Il modo in cui vesti. Si dice spesso che l’abito non fa il monaco, ma lo si dice per sottolineare il fatto che come esseri umani siamo abituati a pensare che chiunque indossi un saio sia un monaco.

Studi sociali in realtà associano il modo in cui ti vesti a chi sei e cosa fai. Se cammini per strada vestito in jeans e maglietta stai comunicando tante cose: esempio che fai un lavoro dove ci si può vestire come si vuole, oppure che sei studente o ancora che non hai lavoro.

Se passeggi vestito in abito o comunque molto bene stai comunicando l’esatto contrario.

Il modo in cui ti prendi cura del tuo corpo. Essere curati, tenere al proprio aspetto, avere rispetto della propria igiene, usare un profumo, mettere attenzione ai peli superflui, radersi bene o curare la barba. Il non farlo comunica sciatteria e poca autostima.

Avere hobby e piccole passioni. Tenere la mente impegnata ha solo dei vantaggi, avere una passione per qualcosa ti rende molto più interessante. Non so se sei un lettore o guardi delle serie tv di qualità, ma tutti i personaggi di maggior successo hanno una qualche passione che perseguono. Un hobby piace perché dimostra che tu hai attaccamento a uno scopo. E rende il possibile rapporto interessante, tanto che le coppie di successo registrano, come detto, maggiore uniformità, condivisione di interessi.

Come tratta le altre donne. Anche se le ragazze possono mostrare gelosia nei confronti delle amiche, avere donne intorno è una garanzia di successo. Il modo in cui tratti le donne della tua famiglia o del tuo circolo è importante. Basta non essere un misogino, un maschilista rozzo fermo agli anni Cinquanta del 900 e dovrebbe bastare.

Come persegue i suoi obiettivi. Non c’è cosa peggiore di chi tradisce la propria parola, per cui se dici di fare qualcosa è meglio che la porti a termine.

È scherzoso e non teme di ridere. Uomini che non hanno paura di sembrare buffi attirano sempre.

Non teme il confronto, evitando le discussioni inutili che non portano vantaggio a nessuno.

La stessa persona di fronte a lei e ad altri, non cambia a seconda di chi ha di fronte.

Intelligente perché sa ascoltare: le donne trovano l’intelligenza attraente perché aiuta a tenere una conversazione. E quando si tratta di ascoltare, è importante dare prova di saperlo fare perché prima o poi ci sarà una questione importante da affrontare.

Dove va la sua vita? Il tuo status sociale, il conto in banca, la casa, l’auto che guidi, ecc. dicono molto sul senso di sicurezza che puoi fornire. Le donne sono attratte da uomini che sono orientati alla carriera, ma anche alla famiglia. Cercano un uomo con un senso di direzione che sa cosa vuole e lo insegue.

Mostra un senso di responsabilità in casa, come pulire gli ambienti, tenerli in ordine e profumati.

Fa pesi: cioè si tiene in forma. I pesi mantengono la muscolatura integra, la rinforzano, contribuendo a mantenere il fisico più giovane e le ossa più sane.

Mostra gentilezza e cordialità. Un uomo gentile, che saluta, rispetta le persone, scambia chiacchiere con sconosciuti senza offendere piace di più di uno rude, maleducato, che parla male di tutti.

Sa cucinare. In cucina ci si può distinguere per fare impressione, e cucinare bene è un plus. Riporta ai tempi antichi, quando l’uomo andava a caccia per portare il cibo per sfamare la famiglia. Il cibo aumenta la socialità e in generale la percezione sociale.

Altre cose che attirano tanto una ragazza e lei apprezza molto del carattere, della personalità, del modo di fare:

Quando lui guarda negli occhi mentre parla – un uomo che non ha paura a guardarla mentre chiacchiera con lei viene sempre più apprezzato di chi distoglie lo sguardo.

Il ragazzo riflessivo. Quello che ha un pensiero speciale, che riflette sulle cose, che sa dedicarsi senza timore di essere preda delle emozioni (esempio: fare regali, telefonare quando è importante).

Un uomo che si prende cura degli altri, come bambini e animali, in generale ha un’attenzione per le persone deboli. Fa volontariato oppure è coinvolto in progetti sociali.

Una persona ottimista e positiva. A nessuno piacciono gli sfigati, ma nemmeno quelli che si piangono addosso e si lamentano sempre. Le persone solari, aperte, che si mostrano ottimiste vincono sempre.

Un ragazzo che rispetta gli altri. Se fai spesso rissa, sei maleducato, tratti male gli altri, non aspettarti di venire apprezzato dalle ragazze a meno che non siano fatte della stessa risma.

Uno che ha idee e propone. Nel gruppo di amici propone di vedersi, fare qualcosa, non è passivo.

Uno che non si svuota subito. Questo concetto è molto importante. Nella seduzione lei deve scoprire pian piano chi sei e assaporarti poco alla volta. Ma le ragazze amano anche quei ragazzi che le stimolano, chiedono il loro parere, le fanno indovinare.

Un ragazzo che non cerca conferme, ma supporto. Il desiderio di validazione e conferma è molto presente nel mondo moderno, a causa dell’insicurezza aumentata dai social. Alle ragazze piace più uno che se ne frega, che conosce i propri pregi e difetti, lavora sì sulla sua reputazione, ma non diventando bisognoso di attenzioni.

Le ragazze amano una voce calma, profonda, in grado di ammorbidire la tensione. Questo perché amano la pazienza. Immagina una disputa tra uomini della savana, che può facilmente concludersi con un morto o un ferito grave. Giusto il confronto, ma valutando i rischi.

L’uomo paziente quindi piace perché è un’anticipazione della sua capacità parentale. L’uomo che non si lamenta, non si piange addosso ma passa all’azione e reagisce. Una donna si aspetta che l’uomo sappia il fatto suo, che si comporti – appunto – “da uomo”. Ma non è tutto…

Le donne sembrano lasciarsi sedurre molto più facilmente da uomini vulnerabili, non troppo sicuri di sé, che hanno qualche difetto, o qualche problema, o un passato da aggiustare grazie alla loro presenza. Le donne hanno questa innata passione per aggiustare, mettere in ordine, che le coinvolge molto a livello emotivo. Sono, infatti, delle grandi risolutrici, sanno prendere decisioni e trovare il bandolo della matassa.

Ultimo, ma di primaria importanza: le donne amano viaggiare con la fantasia e questa deve essere presente a letto. Spesso hanno fantasie particolari che vanno assecondate. Nella parte sessuale e intima preferiscono un uomo che sappia cosa fare o che si lasci guidare, lasciando spazio alle sue fantasie. Non essere noioso insomma e non pensare solo alle tue fantasie.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.